Scomparsa Dell’Aringa, Baretta: “Grande perdita per la cultura del lavoro”

“La improvvisa scomparsa di Carlo Dell’Aringa è un dolore profondo ed una grande perdita per tutti i democratici e la cultura del lavoro italiana”. Lo ha dichiarato il Presidente di Res, Pier Paolo Baretta. Che ha aggiunto: “Ho lavorato molto con lui in Parlamento, al Governo e, prima, nel Sindacato. Era un intellettuale intelligente, onesto e rigoroso. Una persona colta, elegante ed educata. Viveva il confronto politico, anche quello netto ed aspro, in maniera schietta ed aperta, fermo nelle proprie convinzioni, ma, sempre, come una occasione di confronto sincero e di apprendimento costante. Ci mancheranno la sua persona e la sua cultura”, ha concluso l’ex sottosegretario.

2018-09-18T22:59:03+00:00 18 settembre 2018|In evidenza, News|

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.