Baretta: “Pop Bari non rischia il crac. Rimborsi ai soci Bpvi e Veneto Banca”

“Ogni giorno c’è una croce da caricarsi sulle spalle, ma sapremo superare questo difficile esame”. Il sottosegretario all’Economia Pier Paolo Baretta getta acqua sul fuoco dell’ultima polemica sollevata dalla Lega a proposito della Popolare di Bari. Per il presidente Ciambetti, infatti, il governo è pronto a salvare una banca del Sud mentre ha lasciato al proprio destino le banche venete. “Mi pare una polemica assurda – afferma il Sottosegretario -. Perché non è affatto deciso che ci sia un intervento pubblico sulla popolare di Bari”

Poi a proposito delle banche venete: “Il Governo Conte 1 ha stanziato 1,5 miliardi con il Fir nell’arco di un triennio grazie ai conti correnti dormienti e da gennaio si potrà procedere con i primi rimborsi diretti agli azionisti”.

 

2019-12-15T14:21:03+00:00 15 dicembre 2019|Rassegna stampa|

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.