Maltempo litorale, Baretta: “Riconosciuto lo stato di calamità e stanziate risorse aggiuntive in Legge di bilancio”

Dic
2017
23

scritto da in Comunicati stampa, News, Notizie dal Veneto

Nessun commento

“Il riconoscimento dello stato di calamità da parte del Consiglio dei ministri per gli eventi calamitosi in è quanto mai opportuno ed è una risposta alle popolazioni e ai Comuni colpiti, che ora potranno accedere a quanto la legge prevede in questi casi”. Così il sottosegretario all’Economia e alle Finanze .

“Penso, in particolare, alle zone del , colpite il 10 agosto, che avevo visitato in quei giorni – aggiunge -, constatando, sia nel Delta del Po, che a Jesolo e Cavallino i danni di quel tragico evento. Per entrambi questi territori abbiamo stanziato, nella approvata oggi, risorse aggiuntive ed importanti, per la manutenzione e il rilancio economico sia della Laguna (attraverso il rifinanziamento della Legge speciale), che del Delta”.

“A questi interventi – prosegue Baretta – si aggiunge, a riprova dell’interessamento del Governo al Veneto, il rifinanziamento del fondo per i comuni di confine, le norme per le agevolazioni alle imbarcazioni ibride e quelle per il demanio marittimo”.

“Resta ancora irrisolto un punto, nella Legge di bilancio – conclude -, sul quale dobbiamo continuare l’impegno per trovare rapide ed efficaci soluzioni. Si tratta delle scuole paritarie che coprono una parte importante del servizio scolastico materno e quindi vanno salvaguardate”.

Tags: , , , ,

Lascia un Commento

Visit Us On TwitterVisit Us On FacebookVisit Us On Google PlusCheck Our FeedVisit Us On Youtube