scritto da in News

Nessun commento

Montecitorio_Sala_Aldo_Moro

L’indagine, realizzata dalla Commissione per la Semplificazione della Camera dei Deputati, sarà presentata domani alle 14.30 nella Sala Aldo Moro a Montecitorio

scritto da in News

Nessun commento

Si tiene questa mattina, nella sede dello Studio Legale Gianni, Origoni, Grippo, Cappelli & Partner, il convegno “Investitori istituzionali: l’investimento nel Sistema Paese”, organizzato da Aifi (Associazione Italiana del Private Equity,Venture Capital e Private Debt) e da Invest Aifi. Le conclusioni dell’incontro sono affidate al sottosegretario all’Economia, Pier Paolo Baretta. L’appuntamento è alle ore 10.00 in via […]

scritto da in News, Notizie dal Veneto, Rassegna stampa

Nessun commento

Sala Cisl Tina Anselmi

La Cisl del Veneto ha inaugurato ieri una sala della sua sede di Mestre in via Piave, dedicandola a Tina Anselmi. Ne riportano la notizia il Gazzettino, la Nuova Venezia e Conquiste del Lavoro. Il Gazzettino di oggi cita le parole con cui il sottosegretario all’Economia Pier Paolo Baretta ricorda la partigiana, sindacalista, parlamentare, prima […]

scritto da in In evidenza, News

Nessun commento

data_center_Inail_488x366

Martedì il sottosegretario parteciperà al convegno “La trasformazione digitale della PA” in occasione dell’inaugurazione del nuovo data center dell’Istituto nazionale per l’assicurazione contro gli infortuni su lavoro

scritto da in Comunicati stampa, News, Notizie dal Veneto

Nessun commento

Inaugurazine-Sala-Conferenze-Tina-Anselmi_carousel

Lunedi 27 febbraio alle ore 10.30 il sottosegretario all’Economia Pier Paolo Baretta parteciperà all’inaugurazione della sala conferenze USR della sede Cisl di via Piave a Mestre. La sala è stata ristrutturata e sarà intitolata a Tina Anselmi con una breve cerimonia, alla presenza delle sorelle di Anselmi e di alcuni attivisti che hanno svolto attività […]

scritto da in In evidenza, News, Rassegna stampa

Nessun commento

la_repubblica_logo

Per il sottosegretario all’Economia “buona parte delle entrate della manovra correttiva verrà dal prossimo recupero di evasione, terreno sul quale stiamo ottenendo risultati notevoli, e dalla spending review, ad esempio con la razionalizzazione delle partecipate locali”

Visit Us On TwitterVisit Us On FacebookVisit Us On Google PlusCheck Our FeedVisit Us On Youtube